SOLD OUT

Corso di giornalismo d’inchiesta

Il corso è rivolto a quanti vogliono diventare giornalisti d’inchiesta. Sono previsti incontri con giornalisti autori di inchieste celebri, avvocati, magistrati, esperti, accademici. Con la supervisione dell’insegnante e attraverso il confronto con gli ospiti, gli iscritti realizzeranno un’inchiesta che, se selezionata, verrà  pubblicata.

42 ore totali (6 ore per 7 lezioni)
Orario delle lezioni: 10-13, 14-17

Numero massimo di partecipanti: 20

redazione de ilGiornale.it
Via Gaetano Negri 4
Milano

Modalità di partecipazione: in presenza

15/10/2022 - 27/11/2022

Perché partecipare?

Incontrerai i protagonisti di inchieste che hanno fatto la storia d'Italia; scoprirai le tecniche e gli strumenti per fare un'inchiesta; entrerai in contatto con giornalisti autori di casi celeberrimi; realizzerai un'inchiesta che, se selezionata, verrà pubblicata e al termine del corso potrai proporne un'altra che, se giudicata interessante, ti verrà finanziata. Verrà inoltre rilasciato un attestato di frequenza

1

A tu per tu con gli attori di un'inchiesta

Conoscerai i protagonisti dei maggiori casi d’inchiesta in Italia: avvocati, magistrati, poliziotti, esperti di giudiziaria. Con loro comprenderai i numerosi e complessi aspetti che caratterizzano un’inchiesta

2

Conosci celebri giornalisti di inchiesta

Attraverso l’esperienza di giornalisti ed esperti della comunicazione, scoprirai le tecniche, i segreti per realizzare un’inchiesta di successo e per aggirare i rischi legali

3

Realizza la tua inchiesta e pubblicala con noi

Realizzerai un’inchiesta sotto la supervisione dell’insegnante. La migliore verrà pubblicata. Al termine del corso potrai proporre una ulteriore inchiesta che, se selezionata, verrà finanziata

Programma

Mattina:

  • Introduzione al corso e panoramica sulla sua strutturazione
  • Breve panoramica delle maggiori inchieste che hanno segnato la storia d’Italia
  • Vademecum con le linee guida per la realizzazione di un’inchiesta
    Ospite: Aldo Giannuli, Professore dell’Università degli Studi di Milano, politologo e saggista
  • Focus sul caso Moro: come si applicano le sopra menzionate linee guida al caso Moro, l’inchiesta (ancora aperta) che ha segnato la storia d’Italia e non solo
    Ospite: Marcello Altamura, giornalista professionista

Pomeriggio:

  • Il rapporto tra fonti investigative e giornalisti visto da entrambi i fronti: la testimonianza di chi ha svolto entrambi i ruoli per comprendere i limiti, le regole, la prassi e le potenzialità
    Ospite: Gianluca Prestigiacomo, giornalista pubblicista, operatore della Digos per trentacinque anni
  • Assegnazione agli studenti delle inchieste da sviluppare nell’ambito del corso

Mattina

  • Il rapporto con le fonti: come ci si relaziona con esse da un punto di vista legale e analisi di casi concreti
    Ospiti: Marco Milani, avvocato penalista Studio Sinopoli; Carlotta Cornia, avvocato civilista Studio Sinopoli

Pomeriggio:

  • Impostazione del lavoro degli studenti, con approfondimento su ciascuna inchiesta assegnata (analisi delle informazioni raccolte dalla lezione precedente, chiarimento di dubbi, domande e sostegno pratico al lavoro)
  • Assegnazione degli atti dell’inchiesta denominata “Operazione Colosseo”, che smantellò nel 1993 la banda della Magliana. Su questi atti si lavorerà la lezione successiva

Mattina:

  • Spiegazione di come ci si muove all’interno di un tribunale, come si consultano gli atti di un processo, come si “tira fuori” la notizia in poco tempo
    Ospite: Luca Fazzo, inviato e cronista giudiziario del Giornale
  • Analisi degli atti dell’Operazione Colosseo

Pomeriggio:

  • Prova di intervista ai protagonisti dell’Operazione Colosseo; gli studenti potranno rivolgere domande ad:
    – Antonio Mancini, detto “Accattone”, collaboratore di giustizia italiano, esponente di spicco dell’organizzazione criminale della Banda della Magliana
    – Otello Lupacchini, magistrato titolare dell’inchiesta sulla Strage di Bologna e sulla Banda della Magliana
    -Attilio Alessandri, poliziotto in pensione, per 40 anni alla squadra mobile di Roma, partecipò attivamente alle fasi di indagine e agli arresti

Mattina:

  • Conoscere e imparare a usare gli strumenti di registrazione e videoregistrazione occulta
    Ospite: un professionista del settore
  • Come si lavora con questi strumenti sul campo
    Ospite: Alessandro Politi, giornalista Rai, ex Le Iene

Pomeriggio:

  • Studio e approfondimento di un caso di inchiesta ex novo e analisi dei possibili rischi legati a una nuova inchiesta
    Ospite: Massimiliano Gabrielli, avvocato 
  • Analisi dello sviluppo dei lavori dei singoli gruppi

Mattina:

  • Quando i media ostacolano il raggiungimento della verità
    Ospiti: Giada Bocellari, avvocato della difesa del caso Garlasco, Gabriele Bardazza, ingegnere forense e consulente giudiziario di diverse procure

Pomeriggio: 

  • Quando i media agevolano il raggiungimento della verità
    Ospte:
    Davide Vecchi, direttore de Il Tempo, autore dell’inchiesta su MPS e sulla morte di David Rossi

Mattina:

  • Dialogo con Peter Gomez, Co-fondatore de Il Fatto Quotidiano e direttore de ilfattoquotidiano.it
    Gli iscritti potranno confrontarsi sul lavoro del giornalista oggi e fare domande al direttore

Pomeriggio:

  • Davanti a una commissione di giornalisti ed editori, i gruppi illustreranno il lavoro fino a questo momento svolto.
    Al termine, verrà decretata l’inchiesta migliore che verrà pubblicata sul Giornale.it 
  • Gli iscritti saranno invitati a sviluppare il progetto di un’inchiesta da proporre alla commissione per l’incontro successivo

Un incontro per cementare eventuali future collaborazioni. Di fronte alla commissione, i singoli iscritti proporranno un tema d’inchiesta da sviluppare. Al termine della giornata, verrà decretato il progetto (o i progetti) che sarà finanziato e che vedrà la supervisione dell’insegnante e della redazione

Il docente

Gianluca Zanella

Editor e agente letterario, collabora dal 2015 con alcune tra le principali realtà editoriali italiane. Già collaboratore e inviato per AISE (Agenzia internazionale stampa estera), dal 2021 collabora con il Giornale.it occupandosi di inchieste. È fondatore del format d’inchiesta Dark Side – storia segreta d’Italia

Leggi tutta la bio

Gli ospiti

Peter Gomez

Giornalista, saggista, conduttore televisivo, autore televisivo, opinionista e blogger italiano di nascita statunitense, fondatore e dal 23 settembre 2009 direttore della versione online de il Fatto Quotidiano.

Leggi tutta la bio

Davide Vecchi

Giornalista professionista dal 2003, tra cronaca, politica e giudiziaria. Moltissime inchieste. Ogni tanto ne esce un libro. L’ultimo su David Rossi e Mps. Per dieci anni Inviato del Fatto. Prima l’Espresso, Adnkronos. Oggi direttore de Il Tempo.

Leggi tutta la bio

Alessandro Politi

Giornalista professionista, ex inviato de Le Iene. Si è occupato di inchieste legate a omicidi irrisolti, cold case, traffico di sostanza stupefacenti, giornalismo sotto copertura, mafia. Già collaboratore del Fatto quotidiano e del mensile d’inchiesta FQ Millenium. Da settembre 2021 è inviato del programma di approfondimento “Storie Italiane” su Rai Uno

Leggi tutta la bio

Luca Fazzo

Cronista giudiziario de Il Giornale, già inviato di Repubblica. Ha scritto “Duomo Connection, indagine sulla fine della capitale morale” e “Manager calibro 9, vent’anni di delitti a Milano nel racconto del pentito Saverio Morabito”, da cui è stato tratto il film di Netflix “Lo Spietato”.

Leggi tutta la bio

Antonio Mancini

Antonio Mancini, detto Accattone (Castiglione a Casauria, 4 febbraio 1948), è un collaboratore di giustizia italiano, ex criminale ed esponente della Banda della Magliana, tra le più potenti ed influenti mafie d’Italia tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli anni novanta.

Leggi tutta la bio

Otello Lupacchini

È in magistratura dal 1979 ed è stato impegnato da sempre sui fronti caldi della criminalità organizzata, si è occupato, fra l’altro, degli omicidi del Pm Mario Amato, del banchiere Roberto Calvi, del professor Massimo D’Antona. È stato titolare dell’inchiesta sulla Strage di Bologna nonché giudice istruttore per l’Operazione Colosseo.

Gianluca Prestigiacomo

È giornalista pubblicista, è stato operatore della Digos per 35 anni, esperienza che gli ha permesso di sviluppare uno sguardo anali­tico sui fenomeni sociali. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche, tra cui “Il Gazzettino”. È tra i fondatori dell’Osservatorio veneto sul fenomeno mafioso.

Aldo Giannuli

Politologo, storico, saggista italiano, direttore del centro studi Osservatorio Globalizzazione. È tra i più accreditati studiosi della strategia della tensione e uno dei maggiori esperti di intelligence in Italia. Ha insegnato all’Università di Bari, ora è al Dipartimento di Storia dell’Università di Milano.

Leggi tutta la bio

Marcello Altamura

Napoletano, giornalista professionista, lavora da ventun anni per il quotidiano Cronache di Napoli. Autore di numerosi libri, tra cui Il professore dei misteri, inchiesta sul brigatista Giovanni Senzani, La Casta è rimasta e l’inchiesta L’idolo infranto. Chi ha incastrato Maradona?.

Leggi tutta la bio

M. Gabrielli

Avvocato Cassazionista del foro di Roma, specializzato in difesa di parte civile in processi sui disastri e mass tort, protagonista, tra gli altri, nel processo penale sulla Costa Concordia, Rigopiano, torre piloti di Genova e Strage di Viareggio.

Attilio Alessandri

Poliziotto in pensione, per 40 anni alla squadra mobile di Roma. Tra i poliziotti più decorati d’Italia, nella sua carriera ha arrestato Massimo Carminati e Massimiliano Avesani; ha partecipato all’operazione Colosseo compiendo diversi arresti.

Marco Milani

Avvocato penalista, si occupa di procedimenti penali per diffamazione a mezzo stampa, internet e social network per lo Studio Sinopoli & Partners di Milano.

Leggi tutta la bio

Carlotta Cornia

Avvocato civilista, laureata in Diritto Civile Avanzato con indirizzo pubblicità e giornalismo, si occupa dei profili civilistici della diffamazione a mezzo stampa e della deontologia in ambito giornalistico, responsabile del dipartimento di contenzioso dello Studio Legale Sinopoli & Partners di Milano.

Giada Bocellari

Avvocato penalista esperto di white-collar crimes, ha lavorato per anni sotto la guida del professore e avvocato Angelo Giarda. Autrice di numerose pubblicazioni in ambito giuridico.

Gabriele Bardazza

Da 25 anni svolge consulenze tecniche in ambito civile e penale per ricostruzione di eventi catastrofici. Ha investigato, tra gli altri, l’omicidio di Garlasco. Nel 2010 è consulente tecnico per la Commissione di Inchiesta della Camera dei Deputati sul caso Moby Prince.

SOLD OUT

In caso di emergenza Covid-19,il corso non si terrà e tutto l’importo versato sarà rimborsato
                                  Vai alla pagina delle FAQ e della refund policy 

News