Forze speciali statunitensi insieme alle unità antiterrorismo dei curdi iracheni avrebbero ucciso, in un’operazione congiunta, Salman Abu Shabib al – Jebouri, un alto esponente dello Stato Islamico nella località di Hamam Alil, non lontano da Mosul.Al – Jebouri, risultava essere un componente del consiglio militare dell’Isis e aveva la responsabilità delle operazioni a Sud di Mosul e a Makhmour. Secondo quanto si è appreso dal Comitato per la sicurezza della Regione del Kurdistan (KRSC) insieme ad al – Jebouri sarebbero morti anche due miliziani.

Dacci ancora un minuto del tuo tempo!

Se l’articolo che hai appena letto ti è piaciuto, domandati: se non l’avessi letto qui, avrei potuto leggerlo altrove? Se non ci fosse InsideOver, quante guerre dimenticate dai media rimarrebbero tali? Quante riflessioni sul mondo che ti circonda non potresti fare? Lavoriamo tutti i giorni per fornirti reportage e approfondimenti di qualità in maniera totalmente gratuita. Ma il tipo di giornalismo che facciamo è tutt’altro che “a buon mercato”. Se pensi che valga la pena di incoraggiarci e sostenerci, fallo ora.