Forse ai più il nome di Katerina Tikhonova dirà poco o nulla. Anche se la conferma ufficiale non è mai arrivata, la 32enne nata nella Germania dell’Est, a Dresda, sarebbe nientemeno che la figlia minore di Vladimir Putin e dell’ex moglie del presidente, Lyudmila Putina, che ha divorziato dall’uomo forte del Cremlino nel 2013. Nei giorni scorsi la figlia minore di Putin ha fatto la sua prima pubblica sulla tv di stato, intervistata in qualità di direttore di un istituto scientifico.

La misteriosa figlia di Putin, che ha appena divorziato dal giovane magnate russo Kirill Shamavol ed è famosa in Russia anche per le sue spettacolari esibizioni di danza acrobatica “boogie woogie” e rock’n’roll, ha rilasciato una breve intervista durante il notiziario serale sulla rete statale Rossiya 1. Naturalmente, la sua apparizione televisiva ha scatenato speculazioni e ogni sorta di ipotesi sul suo futuro. Magari in politica. 

Chi è Katerina Tikhonova, figlia misteriosa di Putin

Nella sua – inedita – apparizione televisiva, Katerina Tikhonova ha parlato di ricerca scientifica in qualità di vice direttore dell’istituto per la ricerca matematica di sistemi presso l’Università Statale di Mosca e come capo della società di ricerca Innopraktika. In tv ha parlato dei progressi della tecnologia volti a controllare gli impulsi elettrici nel cervello; inoltre,  come spiega il Daily Mail, ha una promettente carriera nel campo degli investimenti chiavi dell’Università statale di Mosca.

Sebbene la sua identità sia ampiamente nota – usa il cognome della madre da nubile – nessuno , nemmeno lei stessa, ufficialmente ha mai confermato il suo legame il suo presidente, che sulla via privata è sempre stato riservatissimo. Ciò che è certo è che il suo (ex) marito, il rampollo Kirill Shamalov, colpito dalle sanzioni occidentali, ora è pronto a risposarsi con l’affascinante Zhanna Volkova.

Candidata alle elezioni del 2024?

Secondo Natalia Gevorkyan, una biografa di Vladimir Putin, Katerina potrebbe presto ritagliarsi un ruolo pubblico e, chissà, magari avere un importante futuro in politica. “Putin non ha un erede (maschio) – almeno ufficialmente – ma ha due figlie, e una di loro, Ekaterina, ha già un ruolo importante con diversi progetti autorevoli e costosi” ha osservato su Radio Svoboda. “Nel 2024, Ekaterina avrà 38 anni. In teoria, potrà prendere parte alle elezioni presidenziali e permettere a Putin di godersi la vecchiaia”.

Ekaterina ha una sorella maggiore, Maria, che di mestiere è endocrinologa. Come spiega il Corriere della Sera, nel 1999, quando Putin divenne primo Ministro, le due ragazze studiavano alla scuola tedesca della capitale. Poi passarono a due scuole private e, secondo alcuni organi di informazione, cambiarono cognome per mantenere un po’ di anonimato e riservatezza. Vorontsova la più grande e Tikhonova la più giovane. Anche l’ex moglie Lyudmila, che nel frattempo si è risposata, è scomparsa dalla scena pubblica dopo l’insediamento al Cremlino dell’ex marito. Putin ha solo fatto sapere qualche tempo fa che i due hanno divorziato, ma che “i rapporti sono buoni”.

Attualmente Putin ha una fidanzata, la 35enne ex ginnasta Alina Kabaeva, dalla quale ha avuto altri due figli, un maschietto e una bambina. 

Dacci ancora un minuto del tuo tempo!

Se l’articolo che hai appena letto ti è piaciuto, domandati: se non l’avessi letto qui, avrei potuto leggerlo altrove? Se non ci fosse InsideOver, quante guerre dimenticate dai media rimarrebbero tali? Quante riflessioni sul mondo che ti circonda non potresti fare? Lavoriamo tutti i giorni per fornirti reportage e approfondimenti di qualità in maniera totalmente gratuita. Ma il tipo di giornalismo che facciamo è tutt’altro che “a buon mercato”. Se pensi che valga la pena di incoraggiarci e sostenerci, fallo ora.