Cipro Nord

La Repubblica di Cipro del nord è l’entità statale che governa nei territori dell’isola di Cipro occupati nel 1974 dalla Turchia. In quell’anno, in particolare, per timori nei riguardi della minoranza turca, Ankara invia un contingente militare che si stanzia nella parte settentrionale di Cipro. Dal 1983 questa zona è, per l’appunto, governata dall’autoproclamata Repubblica di Cipro del nord. Pur tuttavia soltanto la Turchia riconosce questo Stato. La comunità internazionale riconosce, come unico soggetto legittimato a governare su Cipro, la Repubblica amministrata dalla maggioranza greca. Per questo motivo Cipro del Nord non fa parte dell’Unione Europea. Sono in corso da anni i negoziati per provare a riunificare le due parti di Cipro.

ARTICOLI